• L'elettrostimolazione è quella pratica che permette di produrre una contrazione muscolare mediante l'applicazione di un impulso elettrico.
    Ciò avviene perché fra i gli elettrodi applicati, si forma un campo elettrico il quale raggiungendo le placche neuromotrici determina una contrazione del muscolo sottoposto a stimolo.

    L’ elettrostimolatore, viene impiegato anche dai fisioterapisti per il trattamento dell’ipotrofia muscolare post-infortunio, o per eliminare il dolore con una corrente localizzata di tipo antalgico ( TENS ).